Centro Studi Forepsy – Anna La Prova

Seguici su Facebook!

Accedi alle risorse gratuite

Anna La Prova

About Anna La Prova

This author has not yet filled in any details.
So far Anna La Prova has created 73 blog entries.

A che serve immaginare? Storia di un gifted che sognava ad occhi aperti

di Jennifer Virone

Questa è la storia di Alberto, un ragazzo di 14 anni gifted (o plusdotato) che crescendo aveva scoperto di poter sognare ad occhi aperti quando si sentiva solo.

Alberto, fin da piccolissimo, era sempre stato un bambino con una prontezza insolita, molto curioso e precoce nell’imparare a leggere e scrivere. La sua velocità di […]

Il sonno nell’infanzia. Qualche mito da sfatare

di Cinzia Schiappa

Il sonno, insieme all’alimentazione, è uno dei primi comportamenti con cui il neonato si esprime e richiama l’attenzione dei genitori, che spesso si chiedono se non stia dormendo troppo o troppo poco o se durante il sonno possa accadergli qualcosa di spiacevole senza che loro se ne accorgano. Fin da subito, infatti, i […]

IL BAMBINO CON IL CERVELLO D’ORO E LE SUE EMOZIONI

di Jennifer Virone

Una leggenda di Alphonse Daudet racconta di un bambino nato con il cervello d’oro, così grande e pesante che i medici non credevano potesse sopravvivere alla nascita. Il bambino invece crebbe in salute e senza problemi, nonostante il peso della sua testa. Nessuno si accorse del suo cervello finché un giorno, mentre camminava, […]

Disturbi dell’ansia nei bambini: cosa possono fare i genitori?

di Enrica Ciullo 

I bambini che soffrono di disturbi d’ansia, possono presentare diverse manifestazioni sintomatologiche: pensieri ossessivi, messa in atto di comportamenti e rituali compulsivi, mutismo selettivo, lamentare sintomi fisici in assenza di una reale patologia fisica, attacchi di panico, eccessiva timidezza, fobia sociale.  Inoltre hanno la tendenza a nascondere i loro sintomi e a provare […]

3 cose da evitare se vuoi aiutare un bambino gifted a gestire le emozioni.

Di Jennifer Virone

Possiamo immaginare l’emotività di un bambino gifted  (o plusdotato) come una stanza chiusa a chiave: la casa è confortevole ma ogni volta che nella stanza accade qualcosa non è possibile capire cosa; i rumori che provengono dall’altra parte creano fastidio e, in alcuni casi, ansia. Ogni evento frustrante scardina un pò la porta, mettendone […]