Nel centro effettuiamo valutazione del potenziale intellettivo dai 2 anni e mezzo fino ai 16 anni. Valutare il potenziale cognitivo significa non solo sapere il Quoziente Intellettivo totale di un bambino o ragazzo, ma soprattutto conoscere i suoi punti forza, i suoi talenti, e le aree di miglioramento. La misurazione del potenziale cognitivo, serve anche  a confermare una condizione di alto potenziale cognitivo (APC) o di plusdotazione intellettiva o ad escludere eventuali difficoltà o disturbi specifici dell’Apprendimento. Per prenotare un colloquio informativo gratuito scrivici a:

info@forepsy.it